La disciplina dell’immigrazione in Italia: tra revisione dei Decreti sicurezza ed intervento della Corte costituzionale

Il presente contributo si propone di analizzare la normativa italiana sul fenomeno migratorio, dai principi contenuti in Costituzione e dalla normativa internazionale in materia alla riforma dei Decreti sicurezza, giunta dopo numerosi annunci e rinvii. L’attenzione verrà posta sugli interventi in materia della Corte costituzionale, in particolare con la recente sentenza n. 186 del 2020. […]

Vaccinazione contro il Covid-19 ed effetti sulle posizioni soggettive nel contratto di lavoro

Vaccinazione contro il Covid-19 ed effetti sulle posizioni soggettive nel contratto di lavoro. – In quest’articolo l’autore si occupa delle conseguenze del vaccino contro il Covid-19 sulle posizioni soggettive del contratto di lavoro. Escluso l’obbligo generale tranne per le categorie che il d.l. n. 44/2021, convertito in l. n. 76/2021, indica in modo specifico, per […]

Il “Ddl Zan” tra Costituzione e politica legislativa

ENG The aim of the contribution is to analyze the draft law (named ddl Zan) currently being discussed in the Judiciary Committee of the Senate. Its purpose is to introduce in the Italian Penal Code measures to prevent and combat the discrimination and violence based on sex, gender, sexual orientation, gender identity and disability. The […]

La vaccinazione da Covid 19: facoltà o obbligo? Profili civilistici del dibattito

Il recente dibattito sorto in merito alla possibilità del datore di lavoro di imporre la vaccinazione da Covid-19 al lavoratore, non solo mette in risalto la necessità di un intervento legislativo in materia, ma impone altresì di riflettere sulla struttura delle obbligazioni scaturenti dal contratto di lavoro, al fine di accertare se, ed in quali […]

Il divieto di ius novorum in appello si applica anche nei confronti dell’Ufficio finanziario (Nota a Cass. Civ. Sez. V, n. 5160 del 2020)

La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 5160 del 2020, ha ribadito l’operatività del principio del divieto di domande nuove in appello nel processo tributario non solo con riferimento al contribuente ma anche con riferimento all’Ufficio finanziario. Una simile estensione del divieto di ius novorum garantisce il rispetto del principio del doppio grado di giurisdizione […]

La rimodulazione del “punto di equilibrio” tra la libertà di stampa e la tutela della reputazione individuale nella “rete” dell’evoluzione tecnologica: prime osservazioni a margine dell’ordinanza della Corte costituzionale n. 132 del 2020

Oggetto del presente articolo è una breve riflessione di commento all’ordinanza n. 132 del 2020 della Corte costituzionale con la quale il giudice delle leggi ha esaminato le questioni di legittimità costituzionale aventi ad oggetto la disciplina sanzionatoria prevista per il reato di diffamazione aggravato dall’uso della stampa o da un altro mezzo di pubblicità. […]

Il costituzionalismo dell’“insofferenza”. Riflessioni minime sull’attuale assetto della giustizia tributaria in Italia alla luce dell’eredità culturale di Alessandro Pizzorusso

L’articolo, con il quale si onora la memoria del Professore Alessandro Pizzorusso a cinque anni dalla sua scomparsa, prende in esame l’attuale organizzazione della giustizia tributaria in Italia. In particolare, partendo dal pensiero del compianto Maestro, si evidenziano i numerosi aspetti di distonia tra modello costituzionale di giudice e giurisdizione e la vigente disciplina sul […]

La vaccinazione contro il Covid-19 tra autodeterminazione e solidarietà

Lo scritto argomenta la necessità della previsione dell’obbligo generalizzato di vaccinazione al fine di far fronte nel modo più efficace alla pandemia da Covid-19, rinvenendone il fondamento nel dovere di solidarietà, nel suo fare tutt’uno con quello di fedeltà alla Repubblica e, in genere, con i valori fondamentali dell’ordinamento. Si sofferma, quindi, specificamente sulla eventuale […]