Il Consiglio di Stato sul requisito dello “specifico settore” con riguardo alla competenza tecnica dei commissari di gara (Consiglio di Stato, sez. V, sent. 1 marzo 2021, n. 1700)

Per i giudici di Palazzo Spada, la legittima composizione della commissione presuppone la prevalente, seppure non esclusiva, presenza di membri esperti del settore oggetto dell’appalto, fermo restando che la competenza tecnica dei commissari non deve essere necessariamente ancorata al possesso di uno specifico titolo di studio, potendo, invece, evincersi anche da attività espletate e da […]

Diritto al risarcimento del danno e indennizzo per ritardo della P.A. nella conclusione del procedimento (T.A.R. Lazio, sez. IIbis, sent. 2 marzo 2021 – 20 aprile 2021, n. 4597)

Il termine “indennizzo” o “indennità” è utilizzato dal legislatore in significati diversi e non univoci, essendo talvolta sinonimi di risarcimento (come nel caso dell’art. 2045 cod.civ.), anche in rapporto a pregiudizi conseguenti ad un legittimo provvedimento di revoca o comunque di attività legittime della PA, altre volte di corrispettivo (come nei casi dell’espropriazione), o ancora […]

Competenza dell’AGCOM a verificare il rispetto del diritto d’autore in relazione a una rassegna stampa (T.A.R. Lazio, sez. IIITer, sent. 3 marzo 2021 – 12 aprile 2021, n. 4260)

È legittimo il provvedimento dell’AGCOM, che ha ordinato la rimozione dal servizio di rassegna stampa delle opere digitali di carattere editoriale consistenti negli articoli de il Sole 24 ore recanti la clausola di riproduzione riservata, stante la competenza dell’Autorità garante a verificare il rispetto del diritto di autore anche sulla Rassegna stampa resa attraverso le […]

Non è necessaria la riabilitazione penale per l’ottenimento di una nuova patente di guida (T.A.R. Puglia, sez. II, sent. 16 marzo 2021, n. 469)

Nella sentenza in epigrafe si afferma che nell’ipotesi di revoca della patente di guida (già conseguita), ai fini del rilascio del nulla-osta al conseguimento di una nuova patente non occorre alcuna pronuncia di riabilitazione (penale o di prevenzione) ed è sufficiente la constatazione del decorso del termine dei tre anni. L’art. 120, commi 2 e […]

L’Adunanza Plenaria in tema di effetti preclusivi del giudicato civile di rigetto della domanda di risarcimento del danno per l’equivalente del valore di mercato del bene illegittimamente occupato dalla pubblica amministrazione (Consiglio di Stato, A.P., sent. 17 febbraio 2021 – 9 aprile 2021, n. 9)

L’Adunanza Plenaria ha pronunciato i seguenti principi di diritto: (i) In caso di occupazione illegittima, a fronte di un giudicato civile di rigetto della domanda di risarcimento del danno per l’equivalente del valore di mercato del bene illegittimamente occupato dalla pubblica amministrazione, formatosi su una sentenza irrevocabile contenente l’accertamento del perfezionamento della fattispecie della cd. […]

È legittima l’inflizione della sanzione disciplinare di massimo grado per il carabiniere che faccia uso di sostanze stupefacenti (C.G.A.R.S., sez. I, ord. 19 marzo 2021, n. 195)

Il Supremo giudice amministrativo siciliano ha statuito che, nel caso di un appartenente all’Arma dei Carabinieri, è legittima l’irrogazione di una sanzione disciplinare di grado massimo anche a seguito di un solo episodio di consumo di sostanze stupefacenti, atteso che la condotta, non conforme a criteri di correttezza ed esemplarità anche per un comune cittadino, […]

L’Adunanza Plenaria si pronuncia sulla sostituibilità della consorziata di un consorzio stabile in sede di procedura di gara (Consiglio di Stato, A.P., sent. 18 marzo 2021, n. 5)

Secondo il Supremo Consesso della giustizia amministrativa la consorziata di un consorzio stabile, non designata ai fini dell’esecuzione dei lavori, è equiparabile, ai fini dell’applicazione dell’art. 63 della direttiva 24/2014/UE e dell’art. 89 co. 3 del d.lgs. n. 50/2016, all’impresa ausiliaria nell’avvalimento, sicché la perdita da parte della stessa del requisito impone alla stazione appaltante […]

Il diritto al trasporto scolastico per gli studenti disabili deve essere erogato a titolo gratuito (Consiglio di Stato, sez. I, parere 15 marzo 2021, n. 403)

Il diritto all’istruzione dei disabili, ascritto alla categoria dei diritti fondamentali, passa attraverso l’attivazione dell’Amministrazione scolastica per la sua garanzia, mediante l’adozione delle doverose misure di integrazione e sostegno, atte a rendere possibile ai disabili la frequenza delle scuole e l’insieme delle pratiche di cura e riabilitazione necessarie per il superamento ovvero il miglioramento della […]

L’Adunanza Plenaria detta alla P.A. le coordinate per l’esame delle istanze di accesso difensivo (Consiglio di Stato, A.P., sent. 18 marzo 2021, n. 4)

Il Supremo consesso di giustizia amministrativa si è espresso in materia di accesso difensivo (art. 24, comma 7, l. n. 241 del 1990), statuendo che per l’accoglimento dell’istanza si deve escludere che sia sufficiente nell’istanza di accesso un generico riferimento a non meglio precisate esigenze probatorie e difensive, siano esse riferite a un processo già […]

È illegittima l’ordinanza del Presidente della Regione Toscana n. 3 del 22 gennaio 2021 nella parte in cui consente il rientro in Toscana soltanto a coloro che hanno nel territorio regionale il proprio medico di medicina generale (T.A.R. Toscana, sez. II, sent. 3 marzo 2021 – 5 marzo 2021, n. 334)

È illegittima l’ordinanza del Presidente della Regione Toscana n. 3 del 22 gennaio 2021 avente ad oggetto “Ulteriori misure per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID 19. Disposizioni per il rientro alla propria residenza, domicilio, abitazione”, nella parte in cui ha limitato il rientro in Toscana (presso la propria abitazione) dalle zone classificate gialle, arancioni […]