La valutazione del beneficio per la collettività secondo il CGARS. L’interpretatio abrongans dell’art. 32 Cost. e il rischio di una deriva organicista

L’articolo prende in esame le recenti ordinanze che hanno avanzato dubbi di illegittimità costituzionale della legge che ha imposto ai sanitari l’obbligo di vaccinazione per il sars-cov-2. Nell’articolo si mettono in evidenza i pericoli che derivano dall’interpretazione che ha dato il CGARS del beneficio per la collettività, in grado di far retrocedere a livelli pre-costituzionali […]

Le «scelte tragiche» del diritto a tutela della salute collettiva. L’irragionevolezza di una vaccinazione obbligatoria generalizzata per il Sars-Cov-2.

Il presente contributo inquadra la tematica dell’obbligo vaccinale, mettendo in evidenza come la disciplina costituzionale dei trattamenti sanitari obbligatori esalti la dimensione di libertà che la Costituzione ha attribuito alla salute individuale. L’incertezza e l’imprevedibilità della situazione di fatto e delle conoscenze scientifiche rende il calcolo rischi benefici e il conseguente bilanciamento (dal quale deve […]