Libera manifestazione del pensiero, fake news e privacy, oggi

Il presente contributo si concentra su alcune delle maggiori insidie per la libertà di manifestazione del pensiero determinate dal progresso tecnologico. Oggi, infatti, si assiste ad uno stravolgimento dei tradizionali mezzi della comunicazione e dell’informazione, a cui conseguono due principali criticità: da un lato, quella della sovraesposizione dei dati personali e di possibili lesioni del […]

App di contact tracing e trattamento dei dati con algoritmi: la falsa alternativa fra tutela del diritto alla salute e protezione dei dati personali

L’app Immuni potrebbe essere essenziale, soprattutto in un frangente di progressivo allentamento delle misure di distanziamento sociale, come quello in corso. Eppure, vi sono stati timori sul fatto che essa potesse invasiva della privacy. In realtà, non v’è un trade-off fra salute e privacy: si tratta di una falsa alternativa perché tra i due diritti fondamentali […]

I diritti delle persone con disabilità nella giurisprudenza della Corte costituzionale: il “nuovo” diritto alla socializzazione

Il maggior contributo ad una più precisa definizione della tutela dei diritti delle persone con disabilità è venuto proprio dall’incessante opera di garanzia e promozione degli stessi esercitato dalla giurisprudenza costituzionale, che, nell’assecondare una rilettura delle disposizioni della Costituzione alla luce dell’evoluzione della coscienza sociale e della legislazione in materia,ha finito per offrire ad essi […]

I trattamenti di dati personali in ambito sanitario

Il lavoro si propone di analizzare il tema della tutela dei dati personali in ambito sanitario alla luce delle nuove disposizioni introdotte dal Regolamento UE sulla privacy. In particolare, si pone l’attenzione sui presupposti per il trattamento dei dati personali in ambito sanitario e sugli obblighi che gravano sui soggetti che trattano dati appartenenti a […]