Emergenza sanitaria: va sospesa l’Ordinanza del Presidente della Sardegna che prevede limiti all’ingresso e alla circolazione delle persone nel territorio regionale (T.A.R. Sardegna, sez. I, dec. 17 settembre 2020, n. 344)

Va sospesa l’Ordinanza del Presidente della Regione Autonoma della Sardegna n. 43 dell’11 settembre 2020 nella parte in cui, agli articoli 10, 11 e 12, detta regole riguardanti coloro che intendono fare ingresso nel territorio regionale, trattandosi di disposizioni limitative della circolazione delle persone tenuto conto che, oltre a prevedere per tutti coloro che, anche […]

Non va sospeso il decreto del Presidente della Giunta della Regione Piemonte che raccomanda alle scuole di procedere alla misurazione della temperatura corporea agli studenti prima dell’inizio dell’attività didattica e verificare giornalmente l’avvenuta misurazione da parte delle famiglie (T.A.R. Piemonte, sez. I, dec. 17 settembre 2020, n. 446)

Non va sospeso il decreto del Presidente della Giunta della Regione Piemonte 9.9.2020, n. 95 con il quale, per assicurare il controllo, a livello di istituzioni scolastiche regionali, dell’avvenuto puntuale adempimento, da parte delle famiglie, dell’obbligo previsto dall’Allegato 21 al d.P.C.M. 7.8.2020 di misurare la temperatura ai bambini/studenti prima dell’invio a scuola, è stato stabilito: […]

Non va sospesa l’ordinanza del Presidente della Regione Lazio che rende obbligatoria la vaccinazione antinfluenzale e antipneumococcica per i cittadini over 65 e per il personale sanitario (T.A.R. Lazio, sez. IIIQuater, ord. 9 settembre 2020 – 14 settembre, n. 5910)

Non va sospesa l’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio che rende obbligatoria, a decorrere dal 15 settembre 2020, la vaccinazione antinfluenzale e antipneumococcica per tutti i cittadini over 65 anni e tutto il personale sanitario. L’attuale situazione epidemiologica di rilievo nazionale, infatti, non fa venir meno il potere dei Presidenti delle singole Regioni, in difetto […]

Requisito dell’anzianità di servizio per l’accesso a corso di formazione manageriale riservato a personale dirigente: i chiarimenti da parte della P.A. non sono vincolanti per l’interprete (T.A.R. Valle d’Aosta, sez. unica, sentenza 14 luglio 2020 – 3 agosto 2020, n. 33)

Tutte le disposizioni che regolano i presupposti, lo svolgimento e la conclusione di una procedura selettiva concorsuale o para-concorsuale per la scelta degli ammessi, siano esse contenute nel bando ovvero loro allegati (convenzioni e simili), concorrono a formarne la disciplina e ne costituiscono, nel loro insieme, la lex specialis. Ne consegue che in caso di […]

Coordinate sulla legittimazione a proporre opposizione di terzo per le decisioni rese dal G.A. nei confronti di altri soggetti costituiti in giudizio (CGARS, sez. giurisd., sent. 03 agosto 2020, n. 699)

La legittimazione a proporre opposizione di terzo nei confronti della decisione del giudice amministrativo resa tra altri soggetti va riconosciuta – oltre che ai controinteressati pretermessi, ai controinteressati sopravvenuti ed ai controinteressati non facilmente identificabili (e l’appellante non rientra in alcuna delle richiamate categorie), anche, in generale, ai terzi titolari di una situazione giuridica autonoma […]

Alla CGUE la parola sulla violazione del principio di proporzionalità in tema di sanzioni per la vendita a minori di tabacco e sigarette elettroniche (Consiglio di Stato, sez. IV, sent. 5 agosto 2020, n. 4943)

Con la pronuncia in epigrafe, il Consiglio di Stato rinvia alla Corte di Lussemburgo in via pregiudiziale l’esame del seguente quesito di diritto: se, l’art. 25, comma 2, del r.d. 24 dicembre 1934, n. 2316, come sostituito dall’art. 24, comma 3, del d.lgs. n. 6 del 2016 (Recepimento della direttiva 2014/40/UE sul ravvicinamento delle disposizioni […]

L’esclusione dal sistema SPRAR per i richiedenti asilo e titolari di protezione umanitaria(C.d.S, sez. III, sent., 5 agosto 2020, n. 4948)

Il d.l. n. 113 del 2018, con l’art. 12, comma 2, lett. c), al fine di operare una razionalizzazione dei servizi di c.d. seconda accoglienza, ha stabilito che possono accedere allo SPRAR solo i titolari di protezione internazionale (status di rifugiato o protezione sussidiaria) e i minori non accompagnati. Ai richiedenti asilo privi di mezzi […]

Va sospesa l’ordinanza del Presidente della Regione Siciliana che ha ordinato l’immediato sgombero degli hotspot e dei Centri di accoglienza dei migranti (T.A.R. Sicilia, sez. III, dec. 27 agosto 2020, n. 842)

Va sospesa l’ordinanza contingibile e urgente del Presidente della Regione Siciliana n. 33 del 22 agosto 2020 poiché le misure urgenti che sono state disposte (immediato sgombero degli hotspot e dei centri di accoglienza dei migranti entro le ore 24 del 24 agosto 2020 con trasferimento e/o ricollocazione in altre strutture fuori dal territorio della […]

Rientrano nella giurisdizione del G.A. le controversie aventi ad oggetto provvedimenti di diniego della cittadinanza italiana richiesta dallo straniero per matrimonio ai sensi dell’art. 5 della L. 5 febbraio 1992, n. 91. (Consiglio di Stato, sez. I, parere 5 agosto 2020, n. 1387)

Il legislatore ha dettato una specifica disciplina per l’acquisto della cittadinanza italiana per matrimonio, fissando sia requisiti positivi (art. 5), i quali legittimano lo straniero alla presentazione della domanda, sia cause impeditive la cui ricorrenza impone il rigetto della domanda stessa (art. 6, comma 1). In particolare, mettendo a fuoco la disciplina scolpita nell’art. 5 […]

Non sussiste un divieto per il candidato di sottoscrivere la lista elettorale ai sensi dell’art. 3 della l. n. 81/1993 (Consiglio di Stato, sez. III, sent. 28 agosto 2020, n. 5292)

L’art. 28 del d.P.R. n. 570/1960 (in parte abrogato) e l’art. 3 della l. n. 81/1993 (che lo ha sostituito) prevedono, quale qualità soggettiva che deve essere posseduta dal sottoscrittore della lista elettorale, quella di “elettore”, senza ulteriori specificazioni. Sulla scorta di un canone interpretativo di tipo testuale – certo rilevante in una materia come […]