Storia costituzionale del principio di maggioranza

Questo saggio è dedicato alla storia costituzionale del principio di maggioranza. Nella prima parte del lavoro si prende in esame l’operatività di questo principio nel mondo antico, nella seconda parte nel mondo moderno. Si mette in risalto come la decisione a maggioranza si sia affermata, nei più diversi contesti, sempre a partire dall’idea della eguale […]

La parola “razza” nella Costituzione, ovvero: della rilevanza costituzionale di una nozione scientificamente infondata

Durante sia il fascismo e sia i lavori in Assemblea costituente la parola “razza” è sempre stata impiegata in senso culturale e non certo scientifico, o antropologico. Il vincolo antirazziale di cui all’art. 3, comma 1, Cost., pertanto, non ha una valenza rivolta solamente al passato, così da scongiurare il tragico ripetersi delle persecuzioni dell’epoca; […]

I trattamenti di dati personali in ambito sanitario

Il lavoro si propone di analizzare il tema della tutela dei dati personali in ambito sanitario alla luce delle nuove disposizioni introdotte dal Regolamento UE sulla privacy. In particolare, si pone l’attenzione sui presupposti per il trattamento dei dati personali in ambito sanitario e sugli obblighi che gravano sui soggetti che trattano dati appartenenti a […]

Il trattamento dei dati genetici e biometrici

Il lavoro si propone di analizzare il tema della tutela dei dati genetici e biometrici alla luce delle nuove disposizioni introdotte dal Regolamento UE sulla privacy e dei provvedimenti e le autorizzazioni generali adottate da parte dell’Autorità Garante, evidenziando la necessità di un corretto bilanciamento fra la libertà della ricerca scientifica e la tutela dei […]

Sull’introduzione dell’eutanasia nell’ordinamento italiano

Lo scritto, predisposto in occasione di un’audizione presso le Commissioni giustizia e affari sociali della Camera dei deputati, affronta il tema dell’introduzione dell’eutanasia nell’ordinamento italiano. Vengono esaminati i progetti di legge attualmente all’esame delle Commissioni, che si fondano su una visione “tirannica” dell’autodeterminazione. Si ricostruisce, poi, il quadro costituzionale sul diritto alla vita, evidenziando come […]

La responsabilità penale dei sanitari alla luce delle SS.UU del 2017 e delle altre principali pronunce giurisprudenziali

Il saggio propone una disamina critica dei principi sanciti dalle S.U. del 2017, ponendoli a confronto con le acquisizioni della giurisprudenza di epoca Balduzzi ed evidenziando come il quadro attuale, segnato dalla pretesa rilevanza della triplice distinzione tra colpa lieve e colpa grave, adempimenti imperfetti e adempimenti inopportuni, imperizia da una parte e negligenza e […]

La quiete dopo la tempesta? I diritti fondamentali alla prova della doppia pregiudizialità nella recente giurisprudenza costituzionale

L’obiter dictum della sentenza n. 269 del 2017 ha delineato un cambio di rotta nella giurisprudenza della Corte costituzionale in tema di doppia pregiudizialità costituzionale e comunitaria. Ripercorrendo l’argomentazione della Consulta, l’elaborato si sofferma anzitutto sui principali nodi interpretativi posti dalla stessa e sulle relative ripercussioni in termini di tutela dei diritti fondamentali. Successivamente, il […]

Sicurezza e stato di diritto nella minaccia dei foreign terrorist fighters

La natura delle minacce del terrorismo è cambiata in maniera considerevole negli ultimi anni. Uno degli ultimi sviluppi è rappresentato dalla recrudescenza dei combattenti terroristi stranieri (foreign terrorist fighters). Dopo varie sconfitte subite dal Califfato Islamico in Siria ed Iraq, è emersa una nuova minaccia derivante dal rientro o dal ricollocamento dei combattenti terroristi stranieri. […]