“Portabilità” dei dati: aperta istruttoria nei confronti di Google (AGCM, delibera del 5 luglio 2022, caso A552)

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato un’istruttoria nei confronti di Google per un possibile abuso di posizione dominante (art. 102 TFUE). Il gruppo Google avrebbe ostacolato l’interoperabilità nella condivisione dei dati presenti nella propria piattaforma con altre piattaforme, così comprimendo il diritto alla portabilità dei dati (art. 20 GDPR) e determinando una […]

Politiche energetiche (ARERA, memoria del 1° giugno 2022, 248/2022/I/COM)

MEMORIA DELL’AUTORITÀ DI REGOLAZIONE PER ENERGIA RETI E AMBIENTE IN MERITO AL DISEGNO DI LEGGE “CONVERSIONE IN LEGGE DEL DECRETO-LEGGE 17 MAGGIO 2022, N. 50, RECANTE MISURE URGENTI IN MATERIA DI POLITICHE ENERGETICHE NAZIONALI, PRODUTTIVITÀ DELLE IMPRESE E ATTRAZIONE DEGLI INVESTIMENTI, NONCHÉ IN MATERIA DI POLITICHE SOCIALI E DI CRISI UCRAINA” (3614).

Libertà di concorrenza (e di circolazione): sanzione per C&T (AGCM, delibera del 29 marzo 2022, caso A541)

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha sanzionato per 3,7 milioni di euro C&T s.p.a. in quanto in posizione di assoluta dominanza nel traghettamento passeggeri con auto sullo stretto di Messina ha applicato prezzi ingiustificatamente gravosi ai consumatori. Nel provvedimento si sottolinea l’irragionevolezza dei prezzi rispetto ai costi sostenuti, al servizio reso, al confronto […]

Tutela della privacy e mercato dell’energia elettrica e del gas (GPDP, Ordinanza nei confronti dei Enel Energia s.p.a., provvedimento n. 443 del 16 dicembre 2021)

Il Garante per la protezione dei dati personali ha sanzionato per oltre 26 milioni di euro Enel Energia s.p.a. per il trattamento illecito dei dati degli utenti a fini di telemarketing. L’Autorità ha rilevato, in concomitanza con il passaggio dal mercato tutelato dell’energia elettrica e del gas al mercato libero, un crescente e invasivo ricorso […]

Pluralismo e discorsi d’odio (AGCOM, 14 ottobre 2021, delibera n. 183/21/CSP)

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, per il tramite della Commissione Servizi e Prodotti (CSP), ha sanzionato con una multa di 125 mila euro la società Radio Studio 105 S.p.a. per la trasmissione di “programmi che possono nuocere allo sviluppo fisico, mentale o morale dei minori e film vietati ai minori di anni 14”. All’interno […]