Il nostro scopo

Vi presentiamo un progetto sorto in seno a una aperta e plurale comunità di studiosi che, perseguendo sulla strada tracciata dalla rivista Dirittifondamentali.it, ha deciso di dare una struttura formale a tale comunità allo scopo di rafforzarne le iniziative di ricerca: l’Associazione per la ricerca e lo sviluppo dei diritti fondamentali nazionali ed europei (ARDEF).

L'Ardef, che ha nominato presidente il Prof. Fabrizio Politi e Presidente onorario il Prof. Aldo Loiodice, intende rappresentare “uno spazio di libertà”, un'esperienza aperta e pluralistica di approfondimento scientifico delle innumerevoli questioni che ruotano attorno ai temi delle libertà e dei diritti fondamentali con riguardo a tutti i livelli ordinamentali (statale, europeo, ma anche dei più diversi livelli internazionali e locali), esperienza nella quale possa trovare accoglienza ogni forma di riflessione scientifica aldilà di qualunque forma di barriera (metodologica, disciplinare, politico-valoriale, ecc.).

L'adesione all'Associazione è aperta a chiunque (studioso di ogni tipologia o livello accademico: dal cultore della materia al dottorando, dal docente – universitario e non - al dottore di ricerca ai c.d. “tecnici” - avvocati, magistrati, funzionari pubblici e privati -) intenda approfondire il tema delle libertà e dei diritti fondamentali.