La Cassazione si pronuncia in materia di affidamento illegittimo di un minore (Cass. pen. Sez. VI, sent. 20 dicembre 2018 – 17 gennaio 2019, n. 2173) Stampa la pagina

Chiunque affida illegittimamente un minore viola sempre l’interesse dello stesso ad un affidamento nel rispetto di tutte le condizioni poste dalla norma a sua tutela, indipendentemente dalla corresponsione di somme di danaro.