Vaccini: legittimo il risarcimento anche per quelli non obbligatori (Cass. civ. Sez. lavoro, sent., 22 marzo 2018- 10 maggio 2018, n. 11339) Stampa la pagina

Ai soggetti danneggiati da vaccinazione antipoliomielite somministrata in epoca antecedente all'entrata in vigore della legge 30 luglio 1959, n. 695, va riconosciuto il diritto all'indennizzo alla stregua della lettura costituzionalmente orientata dell' art. 1, comma 1, della legge n. 210 del 1992, tenuto conto dell' art. 5 quater del D.L. 7 giugno 2017, n. 73 convertito, con modificazioni, con legge 31 luglio 2017, n. 119 , con applicazione del termine triennale, per la proposizione della domanda, previsto dall'art. 3, comma 1, della legge n. 210 del 1992.

Link ed allegati