Laicità e diritti nei programmi di deradicalizzazione dal terrorismo religioso Stampa la pagina

Autore: Laura Sabrina Martucci

I diritti fondamentali sono messi a dura prova dalle circostanze che ruotano attorno ai processi di radicalizzazione nell’ideologia jihadista, volta all’eversione terroristica. Il lavoro si propone di suggerire una prima riflessione sui livelli di criticità che potrebbero caratterizzare la tutela della libertà e autodeterminazione in senso religioso nei percorsi di de-radicalizzazione, che devono orientarsi nel rispetto del patrimonio delle scelte individuali religiose e riflettere, specialmente ove derivino da misure dalle autorità giudiziarie, l’azione di uno Stato laico per definizione equidistante e imparziale nei confronti di tutte le religioni (C. cost. nn. 203/89, 334/96).

Fundamental rights are severely tested by the circumstances surrounding the radicalization processes in the jihadist ideology. The work aims to suggest a  reflection on the levels of criticality that could characterize the protection of freedom and self-determination in a religious sense in the path of de-radicalization.