Libertà religiosa ed edilizia di culto tra interessi costituzionali e (possibili) limiti immanenti al suo esercizio. Stampa la pagina

Autore: Stefania Schettino

Il presente lavoro intende porre l'attenzione riguardo il richiamo esplicito operato dalla giurisprudenza all'ordine pubblico, alla sicurezza dello Stato e alla pacifica convivenza quali interessi costituzionali configurati come possibili limiti immanenti all'esercizio della libertà religiosa.

This paper aims to analyze the explicit reference made by the jurisprudence to public order, to the security of the State and to peaceful coexistence as constitutional interests that are configured as possible limits immanent to the exercise of religious freedom.

Link ed allegati