I diritti fondamentali tra garanzia costituzionale e condizionalita’ legislativa. Ripensando all’obiezione di coscienza nella legge sul biotestamento Stampa la pagina

Autore: Vincenzo Baldini

La presente riflessione verte essenzialmente sul rapporto tra portata costituzionale della garanzia connessa a diritti fondamentali, attuazione legislativa e applicazione giurisprudenziale, con particolare riguardo alla omessa previsione che la nuova legge sul biotestamento fa del diritto all’obiezione di coscienza

This paper focuses on the relationship between constitutional prominence of guarantee of fundamental rights, legislative compliance and implementation and jurisprudential application, with special attention to failure to provide for conscientious objection in the law governing “living will” (testamento biologico).

Link ed allegati