La CEDU su perdurante inefficacia di indagini su maltrattamenti da parte della polizia (CEDU, sez. I, sent. 11 marzo 2021, ric. nn. 24655/18 e 24656/18)

La Corte Edu si pronuncia sul caso di due cittadini montenegrini picchiati, nel 2015, da membri non identificati dell’unità speciale antiterrorismo della polizia (SAU), per il sol fatto di essere stati trovati nelle vicinanze del luogo in cui si teneva una violenta protesta politica, pur non partecipandovi attivamente. L’ufficio del procuratore dello Stato (SPO) aveva […]

La Corte EDU sull’art. 10 CEDU e sull’entità del risarcimento del danno per diffamazione a mezzo stampa (CEDU, sez. I, sent. 11 marzo 2021, ric. n. 62639/12)

Nella decisione resa al caso XXX c. Grecia, la Corte ha scrutinato il ricorso presentato dal Sig. XXX, il quale aveva lamentato la violazione della sua libertà di manifestazione del pensiero ai sensi dell’art. 10 CEDU. Il ricorrente – presidente del consiglio di amministrazione e maggiore azionista della società XXX, proprietaria del canale televisivo locale […]

La CEDU su inadeguate e degradanti condizioni di detenzione (CEDU, sez. I, sent. 11 marzo 2021, ric. n. 6865/19)

La Corte Edu si pronuncia sul caso di un cittadino nigeriano residente a Malta, che aveva denunciato inadeguate condizioni di detenzione, oltre che l’illegittimità della detenzione stessa per buona parte della sua durata. La Corte ha colto l’occasione per ribadire, innanzitutto, che ai sensi della Convenzione lo Stato deve garantire condizioni di detenzione rispettose della […]

La CEDU su restrizioni di diritti e libertà per scopi non autorizzati (CEDU, sez. V, sent. 18 febbraio 2020, ric. nn. 65583/13, 70106/13)

La Corte Edu si pronuncia sul caso di due ricorrenti, membri di un’organizzazione giovanile non governativa (NIDA), i quali lamentavano di aver subito restrizioni della libertà personale a causa della partecipazione a manifestazioni pacifiche antigovernative riguardanti la morte di soldati dell’esercito in situazioni non belliche. Invero, dopo tale partecipazione ed il giorno prima di un’altra […]

La CEDU su obblighi di protezione di minori, ‘potenziali’ vittime di tratta (CEDU, sez. IV, sent. 16 febbraio 2021, ric. nn. 77587/12 e 74603/12)

La Corte Edu si pronuncia sul caso di due cittadini vietnamiti, minori all’epoca dei fatti, sorpresi dalla polizia a lavorare in fabbriche di cannabis ed accusati di essere occupati nella produzione di droga. All’epoca, diversi rapporti nazionali avevano rilevato nel Regno Unito la particolare vulnerabilità dei bambini vietnamiti, esposti alla tratta di esseri umani ed […]

La Corte EDU sulla mancata fissazione di un’udienza orale nel giudizio di appello (CEDU, sez. V, sent. 25 febbraio 2021, ric. n. 894/12)

Con la decisione in oggetto, la Corte EDU ha esaminato il ricorso presentato contro la Georgia dalla sig.ra xxxxx con riferimento alla denunciata violazione dell’art. 6 della CEDU, lamentata dalla ricorrente per la mancata fissazione di un’udienza orale nel procedimento penale a suo carico dinanzi alla Corte di Appello. La vicenda traeva origine da una […]

La CEDU sulle dichiarazioni discriminatorie del parlamentare bugaro Siderov (CEDU, sez. IV, sent. 16 febbraio 2021, ric. n. 12567/13)

La CEDU si è pronunciata sul caso dei Sig. Budinova e Chaprazov che hanno ritenuto che i tribunali bulgari non hanno adeguatamente valutato le dichiarazioni del Sig. Siderov, membro del Parlamento, chiaramente equivalenti ad un incitamento all’odio razziale. Siderov si era riferito ai Rom in termini denigratori, imputando loro un’eccezionale crudeltà e definendoli come parassiti […]