La mancata presentazione dell’istanza di accelerazione nel processo presupposto non preclude la richiesta di indennizzo ex lege n. 89 del 2001 (Corte cost., sent. 5 giugno 2019 – 10 luglio 2019, n. 169)

La Corte dichiara l’illegittimità costituzionale dell’art. 2, comma 2-quinquies, lettera e), della legge 24 marzo 2001, n. 89 (Previsione di equa riparazione in caso di violazione del termine ragionevole del processo e modifica dell’articolo 375 del codice di procedura civile), nel testo introdotto dall’art. 55, comma 1, lettera a), n. 2, del decreto-legge 22 giugno […]

La Corte Costituzionale sul divieto di terzo mandato consecutivo per i consiglieri degli ordini forensi (Corte cost., sent. 18 giugno 2019 – 10 luglio 2019, n. 173)

Non sono fondate le questioni di legittimità sollevate dal Consiglio nazionale forense sulla legge 12 luglio 2017 n. 113, là dove vieta ai consiglieri degli ordini circondariali forensi di candidarsi per il terzo mandato consecutivo. Non è fondata la questione relativa alla norma di interpretazione autentica, secondo la quale il divieto di elezione per più […]

La Corte Costituzionale sulla giustizia sportiva con riferimento a sanzioni disciplinari sportive incidenti su situazioni giuridicamente rilevanti per l’ordinamento statale. (Corte cost., sent. 17 aprile 2019 – 25 giugno 2019, n. 160)

La Corte ha dichiarato non fondate le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 2, commi 1, lettera b), e 2, del decreto-legge 19 agosto 2003, n. 220 (Disposizioni urgenti in materia di giustizia sportiva) ritenendo legittimo limitare al risarcimento del danno la tutela giurisdizionale contro le sanzioni sportive. La regolamentazione statale del sistema sportivo deve dunque […]

La Corte costituzionale si pronuncia in tema di diritto all’istruzione delle persone con disabilità ed sua effettiva fruibilità (Corte cost. sent., 20 febbraio 2019 – 11 aprile 2019, n. 83)

Va dichiarata infondata la questione sollevata dalla Regione Veneto con riferimento all’articolo 1, comma 70, della legge n. 205 del 2017 (Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020) che prevedeva lo stanziamento per un solo anno, in considerazione della complessa fase di passaggio dalle Province alle […]

È legittima la partecipazione del coniuge a un concorso universitario in un dipartimento dove l’altro coniuge è docente o ricopre un ruolo di spicco (Corte cost., sent. 6 marzo 2019 – 9 aprile 2019, n. 78)

Non sono fondate la questioni di legittimità costituzionale dell’art. 18, comma 1, lettera b), ultimo periodo, della legge 30 dicembre 2010, n. 240, in riferimento agli artt. 3 e 97 della Costituzione nella parte in cui non prevede tra le condizioni che impediscono la partecipazione ai procedimenti di chiamata dei professori universitari il rapporto di […]

La Corte costituzionale si pronuncia sulle notifiche eseguite con modalità telematiche (Corte cost. sent., 19 marzo 2019 – 4 aprile 2019, n. 75)

Va dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’art. 16-septies del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179 (Ulteriori misure urgenti per la crescita del paese), convertito, con modificazioni, nella legge 17 dicembre 2012, n. 221, inserito dall’art. 45-bis, comma 2, lettera b), del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90 (Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e […]

La Corte costituzionale si pronuncia sulle notifiche eseguite con modalità telematiche (Corte cost. sent., 19 marzo 2019 – 4 aprile 2019, n. 75)

Va dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’art. 16-septies del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179 (Ulteriori misure urgenti per la crescita del paese), convertito, con modificazioni, nella legge 17 dicembre 2012, n. 221, inserito dall’art. 45-bis, comma 2, lettera b), del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90 (Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e […]

La Corte costituzionale si pronuncia sulla previsione dell’indennizzo per i soggetti affetti da sindrome di talidomide. (Corte cost. sent., 6 febbraio 2019 – 20 marzo 2019, n. 55)

Va dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’art. 21-ter, comma 1, del decreto-legge 24 giugno 2016, n. 113 (Misure finanziarie urgenti per gli enti territoriali e il territorio), convertito, con modificazioni, nella legge 7 agosto 2016, n. 160, nella parte in cui l’indennizzo ivi indicato è riconosciuto ai soggetti nati nell’anno 1958 e nell’anno 1966, dalla «data di […]

È incostituzionale l’istanza di prelievo quale condizione di ammissibilità della domanda di equa riparazione da irragionevole durata del processo (Corte cost. sent., 5 febbraio 2019 – 6 marzo 2019, n. 34)

Va dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’art. 54, comma 2 del d.l. n. 112 del 2008, come sopra convertito e successivamente modificato il quale subordina la proposizione della domanda di equa riparazione (ai sensi dell’articolo 2, comma 1, della legge 24 marzo 2001, n. 89) alla presentazione dell’istanza di prelievo di cui all’articolo 71, comma 2, del […]

Non è incostituzionale l’obbligo di autorizzazione alla Camera di appartenenza del parlamentare per tabulati telefonici (Corte cost. sent., 23 gennaio 2019 – 6 marzo 2019, n. 38)

Non è fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 6, comma 2, della legge 20 giugno 2003, n. 140 che ha esteso l’ambito di applicazione della prerogativa costituzionale di cui all’art. 68 anche per l’utilizzo dei tabulati telefonici acquisiti a carico di terzi. Il duplice riferimento, nell’art. 68, terzo comma, Cost., a «conversazioni o comunicazioni», […]