La Corte Costituzionale sul “Decreto Genova” (Corte Costituzionale, sent. 8 luglio – 27 luglio 2020,n. 168)

È inammissibile la questione che riguarda l’addebito ad ASPI dei costi della ricostruzione e degli espropri, poiché il Tar non ha chiarito a che titolo è stato effettuato l’addebito: se a titolo definitivo, oppure di mera anticipazione provvisoria, in attesa di eventuali accertamenti in merito a responsabilità risarcitorie della concessionaria. La decisione di non attivare […]

La Corte Costituzionale dichiara l’illegittimità dell’articolo 13 del primo “decreto sicurezza”, n. 113/2018 in tema di anagrafe per i richiedenti asilo (Corte cost., sent. 9 luglio 2020 – 31 luglio 2020, n. 186)

La Corte dichiara l’illegittimità costituzionale dell’art. 4, comma 1-bis, del decreto legislativo 18 agosto 2015, n. 142 (Attuazione della direttiva 2013/33/UE recante norme relative all’accoglienza dei richiedenti protezione internazionale, nonché della direttiva 2013/32/UE, recante procedure comuni ai fini del riconoscimento e della revoca dello status di protezione internazionale), come introdotto dall’art. 13, comma 1, lettera […]

Rinvio pregiudiziale alla Corte di giustizia Ue per il riconoscimento degli assegni di natalità e di maternità agli stranieri extracomunitari (Corte cost., sent. 8 luglio 2020 – 30 luglio 2020, n. 182)

La Corte ha disposto di sottoporre alla Corte di giustizia dell’Unione europea, ai sensi e per gli effetti dell’art. 267 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE), come modificato dall’art. 2 del Trattato di Lisbona del 13 dicembre 2007 e ratificato dalla legge 2 agosto 2008, n. 130, la questione pregiudiziale con il seguente oggetto: […]

La Corte Costituzionale sulla causa di non punibilità della “particolare tenuità del fatto” (Corte costituzionale, sent. 25 giugno – 21 luglio 2020, n. 156)

La causa di non punibilità della “particolare tenuità del fatto” è applicabile al reato di ricettazione attenuata, previsto dal secondo comma dell’articolo 648 del codice penale, e a tutti i reati ai quali, non essendo previsto un minimo edittale di pena detentiva, si applica il minimo assoluto di quindici giorni di reclusione.

La Corte Costituzionale sul calcolo dell’indennità di licenziamento illegittimo per vizi formali (Corte costituzionale, sent. 24 giugno – 16 luglio 2020, n. 150)

È illegittimo l’articolo 4 del d. lgs. n. 23 del 2015 (Jobs Act) là dove fissava l’ammontare dell’indennità in un importo pari a una mensilità dell’ultima retribuzione di riferimento per il calcolo del trattamento di fine rapporto per ogni anno di servizio. Il criterio di commisurazione dell’indennità da corrispondere per i licenziamenti viziati sotto il […]

La Corte Costituzionale sul divieto di applicare una diminuzione di pena al condannato plurirecidivo affetto da una seminfermità mentale (Corte cost., sent. 7 aprile 2020 – 24 aprile 2020, n. 73)

La Corte ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 69, quarto comma, del codice penale, nella parte in cui prevede il divieto di prevalenza della circostanza attenuante di cui all’art. 89 cod. pen. sulla circostanza aggravante della recidiva di cui all’art. 99, quarto comma, cod. pen. Il principio di proporzionalità della pena desumibile dagli artt. 3 e […]

La Corte Costituzionale sull’applicazione in via provvisoria della semilibertà dal magistrato di sorveglianza (Corte cost., sent. 7 aprile 2020 – 24 aprile 2020, n. 74)

La Corte ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 50, comma 6, della legge 26 luglio 1975, n. 354 (Norme sull’ordinamento penitenziario e sulla esecuzione delle misure privative e limitative della libertà), nella parte in cui non consente al magistrato di sorveglianza di applicare in via provvisoria la semilibertà, ai sensi dell’art. 47, comma 4, ordin. penit., […]

Sanità: la Corte costituzionale “salva” le norme statali sul rispetto dei tempi di pagamento dei fornitori (Corte cost., sent. 9 marzo 2020 – 24 aprile 2020, n. 78)

La Corte ha dichiarato non fondate le norme contenute all’art. 1 della  legge 30 dicembre 2018, n. 145 (Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021) precisando che il rispetto dei tempi di pagamento da parte dei soggetti pubblici ha, soprattutto in tempi di crisi, una notevole […]

La Corte Costituzionale sulla garanzia dei livelli essenziali di assistenza (Corte cost., sent. 15 gennaio 2020 – 10 aprile 2020, n. 62)

La Corte ha dichiarato illegittime le disposizioni contenute nella legge della Regione siciliana n. 8/2018, che prevedevano un’utilizzazione diversa dei fondi rispetto allo scopo di finanziare i livelli essenziali di assistenza sanitaria e ospedaliera ribadendo la trasversalità e la primazia della tutela sanitaria rispetto agli interessi sottesi ai conflitti finanziari tra Stato e Regioni in […]