Verso una maggiore indipendenza del giudice tributario? La riforma della giustizia tributaria all’esame del Senato

La riforma della giustizia tributaria è oggi una necessità urgente e condivisa da tutti gli attori istituzionali. Le problematiche connesse al profilo dell’indipendenza del giudice tributario e alla sua mancanza di professionalità risultano, infatti, gravide di conseguenze sia sul piano del rapporto esistente tra Stato e contribuente, sia su quello puramente economico. Il presente lavoro […]

Il disegno di ridimensionamento dell’immediatezza intrapreso dalla Consulta ed inspiegabilmente proseguito dalle Sezioni Unite

L’Autore analizza le due importanti pronunce della Corte Costituzionale e delle Sezioni Unite in tema di principio di immediatezza, al fine di evidenziare la chiara crisi del sistema processuale a vocazione accusatoria.   The author analyzes the two important decisions of the Constitutional Court and of the Supreme Court on the principle of immediacy, in […]

Le Linee guida ministeriali per l’insegnamento dell’educazione civica a partire dall’anno scolastico 2020/2021

A partire dalla legge n. 92 approvata nel 2019 dal Parlamento italiano, contenente la (re) introduzione dell’educazione alla cittadinanza a scuola, il lavoro compie l’analisi di un recente documento approvato dal Ministro della Pubblica Istruzione contenente le linee guida per l’insegnamento. Lo scopo è esaminare l’importanza di conoscere la Costituzione come base per lo sviluppo […]

Facebook è un servizio pubblico? La controversia su CasaPound risolleva la quaestio dell’inquadramento giuridico dei social network

Il presente contributo trae spunto dal recente caso giurisprudenziale CasaPound c. Facebook, che ha riproposto la vexata quaestio dell’inquadramento giuridico dei social network, resa sempre più attuale dal momento che la loro azione nell’agorà pubblica è fonte spesso di criticità. Attraverso un’analisi diacronica del concetto di servizio pubblico, prendendo in considerazione il dibattito dottrinale che, […]

Le discriminazioni di genere nei rapporti di lavoro: tecniche processuali di tutela e contenuto intangibile dei diritti

Il saggio si concentra sui profili processuali della tutela antidiscriminatoria di genere nei rapporti di lavoro, con particolare riferimento all’ambito delle tecniche giuridiche apprestate dall’ordinamento. Calandosi nella dimensione processualistica, incentrata sulla ineludibile questione della rilevazione in giudizio della prova della sussistenza della condotta discriminatoria, l’autore coglie aspetti importanti della tutela che rimandano alla centralità del […]

Servizi sociali e principio concorrenziale

Il lavoro muovendo da una sentenza del Consiglio di Stato offre un contributo alla riflessione sul rapporto intercorrente tra terzo settore e concorrenza. Si rileva una disarmonia tra il codice dei contratti pubblici e il codice del terzo settore. Il punto di attrito si manifesta anche rispetto alla nozione di servizio d’interesse generale, che deve […]

La tutela contro le discriminazioni dei lavoratori tramite piattaforma digitale

Il presente contributo indaga le “nuove” frontiere della discriminazione presenti nel lavoro tramite piattaforme digitali. I peculiari meccanismi di funzionamento delle labour platform, in particolare i sistemi di analisi e gestione automatizzata della forza lavoro e il massivo impiego di sistemi di rating reputazionale, presentano preoccupanti rischi di discriminazione nell’accesso al lavoro, nel rapporto e […]

Il diritto alle origini fra ordinamenti nazionali e giurisprudenza europea. Spunti per una comparazione

Il diritto a conoscere le proprie origini rientra nel novero dei diritti fondamentali della persona per l’adottato, in quanto costituisce realizzazione del diritto all’identità personale e all’integrità psico-fisica. Nell’ordinamento italiano, la piena applicazione di questo diritto è compromessa dalla facoltà della madre biologica di partorire in anonimato. In questo lavoro si esamina come la giurisprudenza […]