“Processi, istituzioni e politiche nell’Italia contemporanea”

Programma

Mercoledì 10 Luglio 2019

15.00 -Registrazione dei partecipanti

15.30 -Saluti istituzionali

Don Davide Fiocco, Direttore del Centro di spiritualità e cultura Papa Luciani

Ivan Minella, Sindaco di Santa Giustina e Consigliere provinciale di Belluno

Gianpaolo Bottacin, Assessore regionale all’ambiente e protezione civile

Erminio Mazzucco,Presidente Ordine degli Avvocati di Belluno

15.45 -Apertura dei lavori

Michelangelo De Donà, Università degli Studi di Pavia

Daniele Trabucco, INDEF Istituto di Neuroscienze Dinamiche Erich Fromm, Bellinzona (Svizzera)

Sessione di lavoro pomeridiana

Coordina: Marco Almagisti,Università degli Studi di Padova

16.00

La tempesta Vaia: la trasformazione del territorio e gli interventidella Regione Veneto

Gianpaolo Bottacin,Assessore regionale all’ambiente e protezione civile

16.30

Il Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi: inquadramento legislativo e contesto territoriale

Ennio Vigne, Commissario straordinario Ente Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi

17.00

Politiche penitenziarie per le carceri dell’Italia liberale: detenzione maschile e detenzione femminile a confronto

Costanza Agnella, Università degli Studi di Torino

17.30

L’educazione ginnico-sportiva dell’élites nell’Italia liberale

Domenico Francesco Antonio Elia, Università degli Studi “G. d’Annunzio”Chieti-Pescara

18.00

Da “suddito” a “cittadino” attraverso l’evoluzione del modello di garanzia del servizio “istruzione”, dall’Unità d’Italia agli albori del regime fascista

Giuseppe Eduardo Polizzi, Università degli Studi di Pavia

18.30

Corporativismo fascista: un modello politico, economico e sociale 

Francesco De Bortoli, SSML UnicollegeMantova

19.30 Cena

Incontro con l’Autore

20.45–Presentazione del volume

Storia dello Stato italiano. Dall’Unità al XXI secolo”(Editori Laterza)

Leonida Tedoldi, Università degli Studi di Verona

Giovedì 11 luglio 2019

9.00

Lectio magistralis:Continuità dello Stato e transizione verso la democrazia in Italia (1943-1948)

Leonida Tedoldi

Professore associato di Storia delle istituzioni politiche presso l’Università degli Studi di Verona

11.00 Pausa caffè

Sessione di lavoro mattutina

Coordina: Marco Almagisti,Università degli Studi di Padova

11.15

LoStatuto Albertino fra lettera e spirito: il sopravvento della forma di governo monarchico-parlamentare su quella costituzionale pura

Ylenia Maria Citino, Università di Roma Tre

11.45

25 luglio 1943, la costituzionalità della nomina di Badoglio

Fabio Marino, Università degli Studi di Padova

12.30 Pranzo

Sessione di lavoro pomeridiana

Coordina: Marco Almagisti,Università degli Studi di Padova

15.00

Prigionieri, traditori, collaboratori: la giustizia militare di transizione nell’Italia del 1945

Andrea Rossi, Università degli Studi di Ferrara

15.30

Una possibile etica sociale in un progetto cattolico per la politica italiana: il “Codice di Camaldoli”

Salvatore Drago, Università degli Studi di Messina, IMESI

16.00

“Chiesa e Stato nelle Terre redente”. Il dibattito su nazionalismo giuridico e riforma dell’ordinamento all’indomani della Grande guerra nello specchio del diritto ecclesiastico italiano

Alessandro Tira, Università degli Studi di Bergamo

16.30 Pausa caffè

16.45

“Contro ogni privilegio e per una Chiesa povera chiediamo al popolo di Dio di rinunciare unilateralmente ai Patti Lateranensi”. Dissenso cattolico e Concordato (1965-1984)

Marcello Reggiani, Scuola Normale Superiore di Pisa

17.15

Interessi economici e problemi di sicurezza: il caso Vajont. Una proposta didattica

Enrico Bacchetti, Direttore ISBREC di Belluno

17.45

Storia dell’emigrazione bellunese nell’ultimo cinquantennio

Oscar De Bona, Presidente Associazione Bellunesi nel Mondo

19.30 Cena

Incontro con l’Autore

20.45–Presentazione del volume

Introduzione alla politologia storica. Questioni teoriche e casi di studio”(Caroccieditore)

a cura di M. Almagisti, C. Baccetti, P. Graziano

Intervengono: Marco Almagistie Paolo Graziano, Università degli Studi di Padova

Venerdì 12 luglio 2019

9.00

Partenza dal Centro Papa Luciani per la visita alla città di Feltre(centro storico, municipio, teatro de La Sena, museo diocesano di arte sacra, area archeologica, cattedrale) con rientro previsto per il pranzo alle ore 12.30.

Sessione di lavoro pomeridiana

Coordina: Daniele Trabucco, INDEF Bellinzona (Svizzera)

15.00

Il ruolo del Senato come camera di rappresentanza territoriale nel progetto del regionalismo differenziato

Luca Di Majo, Università degli Studi di Bologna

15.30

“Regionalismo asimmetrico”: un nuovo percorso verso l’attuazione del federalismo fiscale?

Floriana Santagata, Università degli Studi della Campania“Luigi Vanvitelli”

16.00

Indipendenza e autonomia: la questione veneta 2000-2019

Paolo Bernardini, Università degli Studi dell’Insubria

16.30 Pausa caffè

Coordina: Paolo Graziano, Università degli Studi di Padova

16.45

Il populismo come forma di iperpolitica. Riflessioni sulla relazione tra la tecnica e la politica

Matteo Zanellato, Università degli Studi di Padova

17.15

L’Italia e l’evoluzionedei diritti umani nel contesto internazionale

Matteo Luigi Napolitano, Università degli Studi del Molise

17.45

Libia tra Italia e Francia nel 2011-2019

Oreste Foppiani, Webster University Geneva

19.30 Cena

Incontro con l’Autore

20.45–Presentazione del volume “Neopopulismi. Perchésono destinati a durare”(ed. il Mulino)

Paolo Graziano, Università degli Studi di Padova

Sabato 13 Luglio 2019

Sessione di lavoro mattutina

Coordina: Paolo Graziano, Università degli Studi di Padova

9.00

La leadership politica nella «democrazia dei partiti». Alcide De Gasperi e gli albori della Repubblica italiana

Antonio Campati, Università Cattolica di Milano

9.30

Infrastrutture e politiche dei trasporti nel secondo Novecento

Stefano Maggi, Università degli Studi di Siena

10.00

Opere pubbliche durante la Prima Repubblica: il caso dell’Acquedotto di Romagna

Alberto Malfitano, Università degli Studi di Bologna

10.30

Le dighe della provincia di Belluno: dalla fine dell’Ottocento al Vajont

Toni Sirena, giornalistae scrittore, già caporedattore del quotidiano “Corriere delle Alpi”

11.00

Conclusioni, consegna attestati di partecipazione e scambio di idee progettuali

12.30 Pranzo

*** ***

Comitato scientifico: 

Marco Almagisti (Università degli Studi di Padova); Cecilia Bergaglio (Università di Genova); Giorgia Bulli (Università di Firenze); Giuseppe De Luca (Università degli Studi di Milano); Giampiero di Plinio (Universitàdegli Studi “G. d’Annunzio” Chieti-Pescara); Ignacio Fernández Sarasola (Università di Oviedo); Monica Fioravanzo (Università di Padova); John Foot (Università diBristol); Oreste Foppiani (Webster University Geneva); Paolo Graziano (Università di Padova); Vito Francesco Gironda (Università di Bielefeld); Alba Lazzaretto (Università di Padova); Valentine Lomellini (Università di Padova); Stefano Maggi (Università degli Studi di Siena); Faustino José Martínez Martínez (Università Complutense diMadrid); Matteo Luigi Napolitano (Università degli Studi del Molise); Otto Pfersmann (Directeur d’études de l’École des Hautes Études en Sciences Sociales, Parigi); Laura Polverari (Università di Stratchlyde); Stefania Profeti (Università di Bologna); Daniela Romée Piccio (Università di Torino)

Segreteria scientifica e comitato organizzatore:

Michelangelo De Donà (Università degli Studi di Paviae Istituto di Neuroscienze Dinamiche Erich Froom di Bellinzona)

Daniele Trabucco (Università degli Studi di Padova e Istituto di Neuroscienze Dinamiche Erich Froomdi Bellinzona)

Info: cell. 348-9263638miguel_73@libero.itoppure seminariocentroluciani@gmail.com

Sede del convegno: 

Centro di spiritualità e cultura Papa Luciani
Via Sartena Alta, 1–32035 Santa Giustina (Belluno)
Tel. 0437-858324 –www.papaluciani.it

Redazione Autore